ZOOLANDER2- Ritornano i “Belli belli in modo assurdo”

 

I nostri “Belli Belli in modo assurdo” di nuovo insieme, Ben Stiller e Owen Willson, per  il sequel “Zoolander2”, uscito con una netta distanza dal primo. La capitale ha ospitato l’anno scorso i due protagonisti, che hanno girato il film all’interno degli Studios di Cinecittà. Gli attori non hanno avuto paura nel girovagare per Roma, durante i mesi delle riprese, dove sono stati fotografati più volte per le strade della città.

Il 23 gennaio scorso, le nostre star hanno sfilato sul Red Carpet allestito a piazza della Repubblica, in occasione dell’uscita del nuovo film. Dato che  sono due a cui non piace farsi notare, il giorno successivo hanno posato come manichini nelle vetrine dello stilista Valentino a Piazza di Spagna, mettendosi in posa per i migliaia di fan. La coppia è affiancata nel film,  dalla fantastica e super bomba sexy, Penelope Cruz, che da ex modella di costumi da bagno, si ritrova a ricoprire  i panni di un agente dell’Interpol, Global Fashion Division, con il compito di catturare e fermare l’assassino che continua a colpire ed uccidere le pop star, tutte morte con la stessa espressione. “C’è solo una persona che può interpretare quella espressione!”, Derek Zoolander, che dopo averlo lasciato nel precedente film inaugurando il centro per “ragazzi che non riescono a leggere bene e vogliono imparare anche altra roba”, insieme all’amico Hansel,nella nuova pellicola,  li ritroviamo in esilio a causa di una serie di incidenti. Da semplici modelli, dovranno infiltrarsi nel mondo dell’alta moda per riuscire a fermare l’eccentrico stilista Mugatu (Will Ferrell).

Quante di noi hanno sognato da bambine, di poter avere un fisico da urlo come quelle ragazze che si vedevano nelle pagine di qualche rivista, dentro cataloghi, sulle passerelle del haute couture, crescendo con un prototipo di bellezza che non sempre è quello giusto.  Questo film è una  caricatura del mondo della moda, rappresentando una  società  basata sull’apparire e non sull’essere.

Soffermarsi sulla trama del film è riduttivo, perché sappiamo  tutti di che cosa parla e come ne parla. Il mondo della moda, le sfilate, le passerelle, è  un mondo che si sofferma solo sull’aspetto fisico di una persona e non guarda altro. Se non hai i requisiti giusti,  sei fuori.   Questa divertente commedia, in certi sensi un po’ demenziale, ridicolizza un po’ quella realtà così rigida, precisa e  irremovibile, che  è quella del mondo della moda.

Scritto dallo stesso Ben Stiller, concentra un cameo di numerosi personaggi di fama mondiale, da Miley Cyrus, Justin Bieber, Ariana Grande, Katy Perry,  lo stilista Valentino e tanti altri. Chissà se riuscirà a riscuotere il successo che Ben attende dal primo film.

Ambra Azzoli

 

L\'Autore Ambra Azzoli

Laureata in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, presso l'università la Sapienza di Roma. Inizia ad avvicinarsi alla scrittura cinematografica nel 2013. Oltre la passione per il cinema, anche quella per il teatro, nata all'età di 12 anni, frequentando il primo corso di recitazione. Ama trascorrere il suo tempo tra libri, serie tv e film!