West Side Story: Perfetta fusione tra musica e immagini in Santa Cecilia

 

West-Side-Story-Santa-Cecilia-Roma-1160x318

 

L’evento organizzato dall’Accademia di Santa Cecilia all’Auditorium Parco della Musica in sostituzione dei concerti del maestro Ennio Morricone è stato un vero e proprio successo. L’edizione restaurata di “ West Side Story”, musical tra i più famosi della storia del cinema del 1961, proiettata con l’accompagnamento dell’orchestra diretta dal maestro Ernst van Tiel ha regalato tre ore di grandi immagini e melodie. L’opera come detto è un grande classico che qualunque amante della settima arte ha avuto modo di vedere, ma l’esperimento di eseguirla con la colonna sonora live eseguita dall’orchestra ha suscitato delle emozioni indescrivibili negli animi degli spettatori. Lo spettacolo è iniziato con una dinamica Overture che ha subito catturato l’attenzione, seguita poi da un connubio di spensieratezza e classicismo, tipico dello spirito del musical. I toni si fanno poi via via più intensi con il sopraggiungere del dramma caro all’ispirazione shakespeariana dalla quale l’opera attinge la propria essenza. L’evoluzione della storia d’amore tra Maria e Anton, già di per sé profonda, si esalta grazie alla maestria del direttore ed alla abnegazione dei performers.

santa cecilia

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

 

 

 

 

 

L’opera è stata divisa in due atti, entrambi coesi tra loro, della durata di circa 90’ ciascuno. L’intervallo di 20’ non ha interrotto la poesia dell’esibizione e il pubblico è rientrato in sala ben prima dell’ultimo annuncio dello speaker. Le musiche, all’inizio spensierate e colorate, nella seconda parte hanno lasciato spazio a melodie ricche di pathos: sempre più spasmodiche ed incalzanti, esse hanno trasportato i presenti verso il climax narrativo con lo scontro tragico tra Bernardo e Anton reso ancor più sublimato dalle magnificenze orchestrali. Un evento unico nel suo genere quindi, che non ha fatto rimpiangere il domiciliato premio Oscar. La speranza è che possa presto ripresentarsi in sala per svolgere regolarmente i suoi concerti, ma intanto il pubblico ha potuto passare delle belle serate di cinema e grande musica.

L\'Autore Thomas Cardinali

Web writer di professione, scrivo di cinema e spettacolo in ogni sua sfaccettatura. Video maker in formazione con la passione per il calcio e la Formula1