Tanti auguri a Roberto Benigni

Attore, comico, showman, regista, sceneggiatore e cantante italiano. Il poliedrico Roberto Benigni compie oggi 61 anni. Nasce a Misericordia, un paesino della provincia di Arezzo, il 27 Ottobre del 1952. A soli vent’anni , chitarra alla mano si trasferisce a Roma. Il successo è  sin da subito dietro l’angolo. Il debutto al teatro dei Satiri con la commedia “I Borosauri” è l’inizio di una carriera costellata da grandi traguardi. Negli anni recita e dirige film dal grande successo nazionale e internazionale. Nella sua filmografia spicca “La vita è bella”. Diretto e interpretato dallo stesso attore toscano, la pellicola vince ben 3 premi Oscar. È il marzo del 1999: per due volte Benigni è chiamato sul palco da Sofia Loren, “Robberto” – miglior film e miglior regista – per due volte scavalca i grandi di Hollywood, guardandoli dall’alto con la felicità di chi sa di avercela finalmente fatta. L’incipit del film ,lasciato alle parole del doppiatore Omero Antonutti, è un modo perfetto per descrivere la vita, oltre che quella del personaggio Giosuè Orefice, di Roberto Benigni: “Questa è una storia semplice, eppure non è facile raccontarla, come in una favola c’è dolore, e come una favola, è piena di meraviglia e di felicità”. In questi 61 anni l’artista ha infatti conosciuto anche dolori, come il flop dell’ambizioso e costosissimo “Pinocchio” e il conseguente Razzie Award come peggiore attore protagonista. Il tutto però è reso più dolce dall’amata Nicoletta Braschi. Convolati a nozze il 26 dicembre 1991, Benigni alla trasmissione “Il senso della vita” parla così del loro amore:  “Se hai una montagna di neve tienila all’ombra, perché le maestà come le montagne fragili sono delicate, bisogna custodirle bene e non esporle ai lumi. E allora io ho trovato questa montagna di neve”. Negli ultimi anni Benigni si è dedicato anima e corpo alla cultura, proponendo spettacoli come “ Tutto Dante” e “La più bella del mondo”. Quest’ultimo show rai  tratta i temi della Costituzione Italiana, riuscendo a raccogliere in media il 43,94 % di share e 12.620.000 telespettatori. Tanti auguri maestro. Tanti auguri grande maschera popolare. Tanti auguri paladino della cultura italiana. Tanti auguri ROBERTO BENIGNI.

A cura di Marco Lucchi

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.