Shia LaBeaouf #Allmymovies

 

Lo conosciamo, lo abbiamo sempre amato e lo apprezziamo per i suoi comportamenti così, al limite del trasgressivo. Shia LaBeaouf, si sa è un tipo tosto, verace e a volte sorprendente; ne è la riprova la sua ultima iniziativa al limite tra cinematografia, street art e videoarte: 3 giorni interi, 24 ore su 24 a vedere e rivedersi i suoi film dall’ultimo al primo in ordine inverso.

Per i fan e le fan più incalliti che vogliono osservare da vicinissimo il divo hollywoodiano ripreso a pochi centimetri da una GoPro; per gli amanti della videoarte e delle imprese estreme che rimarranno nella storia.    160141987-6054828a-f4d5-4469-b1ad-b8ac5dcdd2c0

Dal pomeriggio del 10 di Novembre #ALLMYMOVIES opera realizzata dagli artisti LaBeouf,

Rönkkö & Turner all’Angelika Film Center, 18 West Houston Street, New York.

Tutti i visitatori sono invitati a prender parte all’evento assieme a Shia LaBeouf gratuitamente.
160142026-c7299465-f5a8-43e5-8cfb-016146f39876

Altro che il celeberrimo “Psycho 24”, questa opea magistrale dovremmo rinominarla “LaBeaouf 72

Live stream at:

http://newhive.com/allmymovies

160142229-6fcfebaf-fbd0-4220-a065-754e9938cd74 160141575-1f9d8361-9bb2-44bc-b4f6-72271f080ae9

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.