Santa Croce Effetto Notte quinta edizione

santa-croce-effetto-notte-programma

 

 

Dal Cinema, all’archeologia,con incontri musicali attori, registi e l’omaggio al centenario dell’entrata guerra nella Prima Guerra Mondiale, torna la rassegna romana giunta alla sua quinta edizione che si svolge nell’area accanto al Basilica di Santa Croce in Gerusalemme a Roma dal 9 al 18 luglio.

Totalmente gratuita è l’occasione per recuperare quei film della italiani della stagione che avete perso, magari anche per colpa di una distribuzione distratta, oltremodo con la presenza degli attori e registi stessi, ma la manifestazione al il pregio di intrattenere in una unica serata un programma davvero formidabile si parte dalle ore 19.00, dove sarà possibile prendere parte a una visita guidata all’area archeologica e alla Domus romana di via Eleniana, che raramente viene aperta,  visitare i Musei della Fanteria e dei Granatieri e dell’intera area archeologica, assistere ai concerti delle principali bande militari, agli spettacoli teatrali e musicali e alla proiezioni cinematografiche.

Quest’anno la  manifestazione, presenta con  Schermi Italiani, una selezione dei migliori film della stagione in corso, e incontri con registi e attori tra i quali Walter Veltroni, Pierfrancesco Favino, Alessandro Gassman, Luigi Lo Cascio, Francesco Munzi e Barbora Bobulova.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

La rassegna, che si svolge all’arena Mibact, con una  platea di oltre 600 posti, proporrà  il pluripremiato Anime nere”, “Youth – La giovinezza”, “Il giovane favoloso”, “Il racconto dei racconti e vi rimandiamo direttamente al link per il programma completo.

Aprirà  la manifestazione il 9 luglio il film Scusate se esisto! di Riccardo Milani, che vedrà la partecipazione del regista e degli attori Paola Cortellesi e Raoul Bova (quest’ultimo da confermare), mentre segnaliamo in particolare la serata dell’11 luglio con la proiezione di Torneranno i Prati di Ermanno Olmi con Alessandro Sperduti e Claudio Santamaria, e il grande regista ha voluto salutare la manifestazione con una toccante lettera. Segnaliamo poi in particolare la prossima mostra dedicata alla prima Guerra Mondiale che da settembre verrà allestita all’interno del museo della Fanteria e dei Granatieri che il Colonello Rino Postiglione, direttore del museo ha anticipato, mentre in questi giorni per chi vorrà partecipare alla manifestazione troverà la mostra dedica a Gabriele D’annunzio Soldato.

Ma quest’anno come novità la manifestazione con si conclude il 19 ma prosegue dal 20 al 26 luglio con la rassegna Amarcord 35mm  curata da Graziano Maraffa, durante la quale verranno proiettati 14 grandi classici della tradizione cinematografica italiana cito in particolare , Accattone di Pier Paolo Pasolini, Le notti di Cabiria di Federico Fellini e La ragazza con la pistola di Mario Monicelli, ma cosa più importante tutti i film saranno proiettati su pellicola 35mm, un’occasione davvero unica per appassionati e non per scoprire o riscoprire come la qualità della pellicola restituisca quello che purtroppo il digitale a volte non riesce a trasmettere.

Realizzata dal Mibact, con il sostegno di Luce Cinecittà e del Centro Sperimentale di Cinematografia e la collaborazione del SNGCI, sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani, la rassegna Santa Croce Effetto Notte vi attende ogni sera a Roma in Piazza Santa Croce in Gerusalemme 9/a.

a questo link programma completo della manifestazione:

http://www.cinema.beniculturali.it/uploads/NW/2015/santacroceeffettonotte2015comunicatoeprogramma.pdf

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.