Ruth&Alex- l’amore cerca casa

 

Tra poco nelle sale, il film distribuito da Videa, con la regia di Richard Loncraine, “Ruth e Alex”, che vede protagonisti Morgan Freeman e Diane Keaton, due attori con tanto di Oscar.

Alex e la moglie Ruth, ormai settantenni, si amano come il primo giorno e vivono in un appartamento nella periferia di Brooklyn, acquistato quando da giovani sposini, non potevano permettersi altro di più. Con gli anni, il quartiere ha assunto un aspetto diverso, diventando alla moda, e quindi alzando il valore del loro appartamento. L’idea di dover vendere la loro casa, non piace molto ad Alex, ma si lascia convincere dalla moglie, che insiste data  l’età, che non gli permette più tanto facilmente fare le scale come una volta. La commedia gira intorno alla vendita dell’appartamento, tra incontri bizzarri, dove la casa viene invasa da potenziali acquirenti che curiosi girano, esplorano, invadendo la tranquillità del povero Alex; e le preoccupazioni per la loro povera cagnetta Dorothy, che è costretta a subire un rischioso intervento molto costoso per la coppia. L’idea di cambiare casa, e quindi vita, è sempre più prossimo, ma non sarà di certo questa decisione a compromettere il loro amore, che li ha tenuti insieme per 40 anni, e continuerà a farlo a prescindere da cosa decideranno!

Il film scritto dallo sceneggiatore Charlie Peters è tratto al romanzo “Heroic Measures” di Jill Ciment, ispirato dalla sua stessa vita con il marito Arnold Mesches, noto pittore e hai fatti dell’11 settembre che hanno portato ad un calo del prezzo degli immobili, in particolare al centro. La coppia Freeman-Keaton è la prima volta che debutta insieme sul grande schermo, e lo fa davvero bene, con la giusta complicità e la perfetta chimica, trasmettendo i veri sentimenti che legano i due innamorati che non potrebbero vivere l’uno senza l’altro. Anche se la continua ricerca di una nuova casa può risultare molto ridondante e ripetitivo, facendo annoiare lo spettatore, è scosso in alcuni casi dalla frenetica Lily (Cyntia Nixon, famosa per la sua interpretazione di Miranda in Sex and the City), nipote di Ruth e agente immobiliare in carriera, che aggiunge un po’ di pepe alla storia. Il possibile attacco terroristico che fa da contorno all’intero film diventa, dopo un po’, ripetitivo e banale. Un film d’amore sugli anziani e sulla possibilità di cambiare casa o meno, originale, ma alquanto inconsistente per una coppia da Oscar.

Valutazione:5

Ambra Azzoli

L\'Autore Ambra Azzoli

Laureata in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, presso l'università la Sapienza di Roma. Inizia ad avvicinarsi alla scrittura cinematografica nel 2013. Oltre la passione per il cinema, anche quella per il teatro, nata all'età di 12 anni, frequentando il primo corso di recitazione. Ama trascorrere il suo tempo tra libri, serie tv e film!