Romics XVI EDIZIONE 2-5 OTTOBRE FIERA DI ROMA

romics 2014

Torna puntuale, reduce dal successo dell’edizione di aprile , la fiera romana dedicata al fumetto e all’entertainment.
Il programma come sempre è ghiotto di soprese  e alle schiere dei cosplayers, che da mesi preparano i loro costumi, ci si prepara ad una serie di eventi coinvolgenti nel mondo del fumetto e non solo.

Per maggiori info sul programma ovviamente vi rimandiamo al sito ufficiale della manifestazione www.romics.it
mentre possiamo già anticipare i grandi Maestri internazionali del fumetto, dell’illustrazione e del Cinema che verranno premiati con il Romics D’Oro: LELE VIANELLO, grande artista del fumetto italiano e collaboratore di Hugo Pratt, per alcune storie di Corto Maltese a cui Vianello, ENRIQUE FERNÁNDEZ, matita spagnola, autore degli storyboard dei lungometraggi animati di El Cid, la leyenda (2003) e in particolare l’adattamento de Il Mago di Oz ( pubblicato da Tunué, 2012), LUCA ENOCH, disegnatore e sceneggiatore, creatore di Sprayliz nel 1992 e in seguito una lunghissima serie di collaborazioni tra cui segnaliamo per la Sergio Bonelli Editore Gea e Lilith.
Ultimo STEFANO BABINI, disegnatore, pittore e insegnante di fumetto, che collabora con Sergio Bonelli editore ed è tra lo staff dei disegnatori di Diabolik.

Per l’area entertaniment evento imperdibile con la proiezione di grandi film tra cui spicca “Sin City 2”, e i due autori Frank Miller e Robert Rodriguez sono stati recentemente premiati il 15 settembre nell’ambito di uno special day ed anteprima stampa con il Romics d’oro.
Inevitabile ormai per tutti ecco arrivare : DIMMELO CON UN SELFIE, il Primo Concorso Fotografico di Romics, per
tutti gli appassionati di fotografia e social media.

E per quelli che magari per la prima volta frequenteranno la manifestazione,  da sottolineare la presenza dell’ormai leggendario ROMICS COSPLAY AWARD, dove verranno selezionati i rappresentanti italiani per il World Cosplay Summit di Nagoya, organizzato dal WCS e dalla Tv giapponese Aichi Television.

Spazio anche ai bimbi, per la gioia dei non più giovanissimi genitori che potranno dare sfogo alla caccia del pezzo raro di Goldrake che ora manca nella loro collezione e magari comprare i dvd da poco usciti della storica serie tv per creare una nuova generazione di Otaku.

Decisamente un programma ricco, e come sempre la manifestazione è destinata a stabilire nuove record ed alimentare il fuoco delle polemiche per la struttura della fiera di Roma decisamente in perdita, che forse con questa doppia manifestazione dimostra come la capitale necessiti di spazi adeguati per delle manifestazioni degne della capitale.

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Ultima nota positiva la presenza, decisamente in grande stile, della Disney ormai legata a doppio filo con l’universo Marvel, cui fa contro altare  l’assenza tra gli espositori delle maggiori case editrici che preferiscono destinare il loro budget solo per la fiera di Lucca Comics, ignorando la manifestazione romana ritenuta antieconomica.
Al contrario lo sforzo della Camera di Commercio di Roma, che ha permesso a numerosi espositori di avere stand a prezzo agevolato, sta a sottolineare il bisogno di aumentare gli sforzi  per la Capitale di avere la sua fiera del fumetto e  dell’entertainment agli stessi livello della manifestazione lucchese visto che il pubblico ormai due volte all’anno premia gli sforzi dell’organizzazione.

Vi aspettiamo a Romics dal 2 al 5 ottobre !

Roberto Leofrigio

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

 

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.