ROMICS 2016 ARRIVA GO NAGAI , ARRIVA GOLDRAKE!

romics2016

Questa volta la fiera del fumetto di Roma cala gli assi e arriva Roma la straordinaria mente di Nagai Kiyoshi, in arte Go Nagai non dia vita ad un’altro immortale personaggio! Del resto, mai la sua arte potrebbe smettere di stupire. Go Nagai giungerà a Roma per prendere parte alla XIX edizione di Romics in programma dal 7 al 10 aprile e ritirare il Romics d’Oro.

ROMICS-GONAGAI

Go Nagai è considerato uno dei più grandi autori di fumetto e animazione giapponese, ha creato un universo di personaggi che ha cresciuto intere generazioni: Ufo Robot, Goldrake, Mazinga, il cult Devil Man, Cutey Honey, Jeeg Robot, Violence Jack.

Un grandissimo innovatore sia in Giappone che nel mondo, con lui è esploso il genere Mecha, quello dei robot giganti, che hanno fatto scuola per oltre quarant’anni.

Tanti gli spunti innovativi e le tematiche affrontate nelle sue opere: una lettura originale del confine tra bene e male, il rapporto uomo/scienza/tecnologia, l’erotismo. Un autore molto complesso e sfaccettato. Le sue opere hanno creato a livello internazionale un vero e proprio fenomeno sociologico, tanto da influenzare profondamente autori di fumetto in tutto il mondo.

L’Italia è particolarmente legata a Go Nagai. Nel 1978 fu proiettato per la prima volta in TV Ufo Robot Goldrake, tre anni più tardi rispetto alla proiezione sulle reti televisive giapponesi, l’impatto fu enorme, l’innovatività grafica e tematica di questa serie lo resero un vero e proprio fenomeno cult. Poi, nel gennaio del 1980 Rai 1 presentò al pubblico il capostipite della saga dei robot creati da Go Nagai: Mazinga ,   ma le numerose tv private avevano già presentato Jeeg Robot D’Acciaio e il Grande Mazinga  e Getta Robot. Se in quegli anni la produzione anime arrivò in modo non cronologico con salto ti puntate e la mancanza fondamentale del manga che li aveva portati sullo schermo, in questi ultimi coloro che da bambini erano rimasti affascinati dai robot giganti creati da Go Nagai si sono trasformati in breve in editori, autori colmando tutti i vuoti temporali, la presenza  a Romics  di Go Nagai con numerosi appuntamenti per tutti e quattro i giorni del Festival e con l’assegnazione del Romics D’Oro che come sempre si svolgerà Domenica 10 aprile alle ore 12:00 presso il Pala Romics – Padiglione 8 Sala Grandi eventi e Proiezioni, sarà l’apice di una interminabile storia di passione partita nel 1978 nel nostro paese che non accenna a placarsi, e i vocaboli , le frasi i personaggi fanno ormai dell’immaginario italiano prova ne sia il recente film Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti perfetta fusione tra super eroi romani con lo sfondo delle avventure del robot d’acciaio.

Ma ovviamente la kermesse romana vedrà anche altri ospiti in particolare  con William Simpson, leader storyboard artist della serie cult Il Trono di Spade – Game of Thrones!

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Con la sua straordinaria matita Simpson racconta episodio per episodio le fantastiche avventure di Grande Inverno e Approdo del Re; grazie ai suoi storyboard prendono vita le storie e volto i personaggi, pronti per il “ciak si gira” e divenire la serie TV fantasy più amata!

William Simpson sarà insignito del prestigioso Romics d’Oro per la diciannovesima edizione di Romics.

Will_Simpsonhbo

Un “disegno plastico dai colori lussureggianti” caratterizza la sua trasposizione a fumetti dell’opera di Jules Verne, La Spedizione del Capitano Grant, edita in Italia da Tunue’, che ha presto conquistato migliaia di lettori. Parliamo del talento francese, Alexis Nesme: un altro grande artista del panorama europeo che si aggiunge alla ricca lista di ospiti di questa XIX edizione di Romics, che si annuncia ricca di emozioni.

Autore di opere uniche, Alexis Nesme, spazia dall’utilizzo di tecniche computerizzate ad un tratto più cartoonistico, come ne Les Gamins. E’ capace, con uno stile pur sempre riconoscibile, di rendere unica ogni sua opera.  Amato da un vasto pubblico che comprende sia giovanissimi lettori che appassionati “divora fumetti”, Alexis Nesme sarà a Romics dal 7 al 10 aprile 2016, per incontrare il pubblico, raccontare la sua carriera, svelare segreti e insegnamenti.

Foto__Alexis_Nesme

Per tutti gli altri innumerevoli appuntamenti dalla gara cosplay, al gala del doppiaggio, al cosplay dance awars etc etc. vi rimandiamo al sito www.romics.it e vi aspettiamo tutti al Romics , preparate le alabarde spaziali e  fatevi lanciare i vostri componenti !

 

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.