Pesaro Doc Festival . Luca Zingaretti ci parla di Terrorismo e Immigrazione,

 

 

20160614_122137

Presentata nella splendida cornice del foyer del Teatro Argentina l’edizione del Pesaro Doc Festival,  festival dedicato al documentario sociale e di costume da 10 anni promosso da Luca Zingaretti in qualità di direttore artistico senza portafoglio, e alla sua seconda edizione nella città Pesarese. Ricchissimo il programma concentrato nei tre giorni del festival dal 24 al 26 giugno, con una speciale pre apertura da parte di Zingaretti al tramonto il 23 giugno. Il sindaco della città Matteo Ricci ha illustrato il notevole successo riscosso con lo scorso anno e quest’anno per supplire agli spazi, verrà installato direttamente il palco nella centrale Piazza del Popolo della città. Guido Fiandra ha invece illustrato il ricco programma e i documentari in concorso che saranno giudicati   dalla Giuria in Concorso è così composta: il Vicedirettore de L’Espresso Marco Damilano, gli attori Vinicio Marchioni e Valeria Milillo, il giornalista e regista Marco Spagnoli e la giornalista Olivia Tassara.

In particolare l’evento che teniamo sottolineare, lasciandovi poi al lungo elenco con dettagli e trailer dei documentari presentati, sarà proprio al tramonto del 23 giugno dove con un monologo chiamato “Stronzate“, Luca Zingaretti cercherà di fare luce sulle tante notizie che ci arrivano di terrore o  morte in mare per dare un vero volto alla notizia, compito che quest’anno il festival cercherà di svolgere al meglio grazie anche ad una serie di incontri. Curiosamente ci ha illustrato il sindaco della città per un particolare fenomeno estivo abbiamo il sole che sorge ad est e tramonta ad est in questo periodo dell’anno. Una curiosità per la cittadina pesarese che grazie al suo sindaco si fa promotrice di questo festival con un budget onesto e in seguito anche di quello cinematografico nel segno della cultura.

Tra i documentari segnaliamo in particolare quello di Francesco Del Grosso , Non voltarti indietro, dedicato agli innumerevoli errori giudiziari che costano oltre 600 milioni euro al nostro governo e che attraverso la storia di cinque persone ci porteranno all’interno di veri e propri incubi giudiziari che ogni anno aumentano in modo drammatico. Per gli eventi che si svolgeranno nella  centrale Piazza del Popolo, come lo stesso Zingaretti ha sottolineato, averemo il bel docu-film di Matteo Gagliardi che assieme al giornalista Pio D’emilia hanno affrontato e analizzato il dramma della centrale nucleare di Fukushima: Fukushima,  A Nuclear Story, la dimostrazione di come lo sguardo esterno, in questo caso da parte di noi italiani, alzi il velo su una storia ancora in parte censurata dal governo nipponico.

L’invito per tutti è  di partecipare ad un bel festival, in particolare  per quelli che  non hanno mai visitato la splendida città di Pesaro, vi lasciamo alla video intervista con Luca Zingaretti e al dettaglio con relativi trailer dei documentari in concorso.

 

PESARO DOC FEST “HAI VISTO MAI?”

Pesaro, dal 24 al 26 giugno 2016

Con la direzione artistica di Luca Zingaretti l’Associazione culturale  Hai Visto Mai? compie dieci  anni e continua il suo viaggio nella produzione documentaristica italiana e internazionale legata ai temi sociali e di costume. Il Festival trova dallo scorso anno una nuova veste a Pesaro, il PESARO DOC FEST “HAI VISTO  MAI?”, che in questa edizione si svolge dal 24 al 26 giugno.

9 i documentari nazionali e internazionali in concorso, divisi in 2  sezioni:

−    PESARODOCFEST IN CONCORSO

  • GIOVANI DOCUMENTARISTI (max 26 anni)

2 le Giurie che sceglieranno i vincitori, la prima assegnerà il Premio PESARODOCFEST 2016, mentre la seconda, composta da studenti della città di Pesaro e presieduta dal Direttore Artistico,  assegnerà il Premio GIOVANE DOCUMENTARISTA BCC  GRADARA.

La Giuria del Pesarodocfest in Concorso è così composta: il Vicedirettore de L’Espresso Marco Damilano, gli attori Vinicio Marchioni e Valeria Milillo, il giornalista e regista Marco Spagnoli e la giornalista Olivia Tassara.

2 nuovi Concorsi collaterali:

  • HAI VISTO MAI CHE A PESARO… dedicato ai ragazzi delle Scuole Superiori di Pesaro che si cimenteranno nella realizzazione di video dedicati alla loro città.
  • PESAROSTREETART&GRAFFITICONTEST, 6 artisti selezionati da una apposita commissione si sfideranno a colpi di Street Art e Graffiti colorando il centro della città.

2 i temi centrali di questa edizione: TERRORISMO e IMMIGRAZIONE, affrontati attraverso dibattiti  e incontri con ospiti di eccezione, tra cui: Paolo Mieli, Pio D’Emilia, Diego Bianchi, Maurizio Molinari, Corrado Formigli e Franco Angioni.

Il Festival è organizzato dall’Associazione Culturale “Hai Visto Mai?”, con il contributo del Comune  di Pesaro e BCC Gradara, con il patrocinio del SNGCI in collaborazione con Luiss e Istituto Luce, sponsorizzato da  Zocotoco, Zak, Della Ciana, Cruiser Hotel, Karman,  Donn’Amalia.

Media partner L’Espresso.

DOCUMENTARI IN FINALE

 

6 nella sezione PESARODOCFEST IN CONCORSO:

“88 GIORNI NELLE FARM AUSTRALIANE” di Matteo Maffesanti − Australia, 2015 (30′)

“MASOUMEH” di Sona Moghaddam − Iran 2015 (71′)

“THE LIVES OF MECCA” di Stefano Etter − SvizzeraƒItalia 2015 (54′)

“NON VOLTARTI INDIETRO” di Francesco del Grosso − Italia 2016 (75′)

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

“GOODBYE DARLING, I’M OFF TO FIGHT” di Simone Manetti − ItaliaƒThailandia 2016 (71′)

“ALMOST FRIENDS” di Nitzan Ofir − Israele 2014 (60′)

3 nella sezione GIOVANI DOCUMENTARISTI:

“MATONGÈ” scritto a sei mani − Belgio 2015 (13′)

“LA NEF DES FOUS” di Alexandre Degardin − Francia 2015 (8’22”)

“BERBER TAJINE” di Francesco Agostini − Italia 2015ƒ16 (25′)

BUON COMPLEANNO FESTIVAL

 Quest’anno il Festival compie 10 anni per cui abbiamo pensato a una rassegna dal nome “Buon Compleanno Festival” che prevede la proiezione dei finalisti di ogni  edizione.

La rassegna si svolgerà nelle tre giornate del festival alle 21, dopo le proiezioni dei documentari in concorso

WRITING SCHOOL FOR CINEMA & TELEVISION – STUDENTI MASTER  LUISS

 Il regista e giornalista Marco Spagnoli quest’anno ha tenuto un corso come professore di Documentario nell’ambito del Master della Luiss writing for cinema &  television.

Alla fine del corso ha chiesto ai  ragazzi di proporgli  un’idea di documentario non solo attraverso  dei progetti testuali, ma anche attraverso dei Teaser che oggi sono ancora  inediti.

Noi ne abbiamo scelti 9 che verranno proiettati nelle serate del 24 e 25  giugno.

PESAROSTREETART&GRAFFITIFEST

 6 artisti si sfideranno in una gara a tema libero di street art & graffiti in Piazza del Popolo. Questa la GIURIA che sceglierà il vincitore:

Francesco Persichella in arte PISKV Artista Marco Ricco in arte Marco Ricco CNC Artista Daniele Romano Fotografo

 SEZIONE COLLATERALE PER I RAGAZZI DELLE SCUOLE SUPERIORI DI  PESARO

Contest per i giovani filmaker: Gira il tuo documentario della durata max di 3’ dal titolo “HAI VISTO MAI CHE A PESARO…”

Per il programma :

http://www.haivistomai.it/pagine/edizione-2016

 

 

 

 

 

 

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.