NORDIC FILM FEST- quattro giorni dedicati alla cinematografia dei Paesi Nordici

nff_logo2

Anche quest’anno Roma ospiterà la quarta edizione del Nordic Film Fest, dal 16 al 19 aprile, con l’intento di promuovere la cinematografia dei Paesi Nordici. Tema principale di questo festival sarà il Noir/Crime. Protagonisti saranno quindi la Danimarca, Finlandia, Islanda, Norvegia e Svezia. Saranno presenti per l’esattezza 14 film più uno, tra corti, documentari  e video a cura del circolo scandivano, con un tot di 50 ore di film.

A fare da madrina a questa quarta edizione sarà la Danimarca, inaugurando il festival con il thriller “THE KEEPER OF LOST CAUSES”(giovedì 16 aprile ore 21) del regista Mikkel Norgaard. A seguire ci sarà “THE HOUR OF THE LYNX”film di Soren Kragh Jacobsen, e “THE SALVATION” del regista Kristian Levring. Quest’anno la Norvegia si presenta con tre film ed un unico regista, Erik Skjoldbjaerg (conosciuto per aver diretto il film “Insomnia”): il primo sarà “PIONEER” presentato al festival del cinema di Toronto, l’altro film “UN NEMICO DEL POPOLO”e a chiudere la trilogia crime norvegese è “NOKAS”, dove sarà presente anche lo sceneggiatore Christopher Grondahl. Per quanto riguarda la Finlandia  ad aprire la sezione sarà il film vincitore di Alice nella Città al festival del Cinema di Roma 2014 “THE DISCIPLE” di Ulrika Bengts nel quale sarà presente il produttore Mats Langbacka. Sabato 18 sarà proiettato “THEY HAVE ESCAPED”  vincitore di quattro Oscar finlandesi (tra cui quelli come miglior film e miglior regista) presentato anche al festival di Venezia e Toronto, con la partecipazione in sala del regista e sceneggiatore Jukka-Pekka Valkeapaa e la co-sceneggiatrice Pilvi Peltola Valkeapaa. L’ultimo film finlandese campione di incassi (in Finlandia) “THE GRUMP”  e premiato ai Jussi Awards per il miglior attore, sarà presentato domenica da Jaana Puskala, della Finnish Film Foundation. L’Islanda invece aprirà il festival con “LIFE IN A FISHBOWL” di Baldvin Z, scelto come candidato islandese all’Oscar al Miglior Film Straniero. Secondo e ultimo film islandese sarà “OF HORSES AND MEN” della regista Benedikt Erlingsson. A chiudere il programma di questa quarta edizione, sarà la Svezia con “THE REUNION”scritto diretto ed interpretato dall’artista svedese Anna Odell, premiato come miglior film dell’anno ed al festival del Cinema di Venezia. Secondo film svedese “STOCKHOLM STORIES” della regista Karin Fahlén presente alla proiezione sabato 18. Infine “GENTLEMEN” presentato al Torino Film Festival, del regista Mikael  Marcimain che insieme all’attrice protagonista Ruth Vega Fernandez e il produttore Johannes Ahlund saranno presenti alla proiezione.

Il cinema svedese celebrerà due grandi attrici, entrambe amanti dell’Italia: Anita Ekberg la leggendaria attrice del “La dolce Vita” di Fellini e Ingrid Bergman, in occasione del centenario della sua nascita, con una mostra fotografica che ritrae l’attrice durante le estati a Santa Marinella e altre durante i suoi 62 film. Cercando di coinvolgere sempre più persone, una parte del NNF verrà proposta anche a Bologna e Milano, e con l’arrivo dell’estate si aprirà anche il Nordic Film Festival Summer all’Isola del Cinema (Isola Tiberina).

Ambra Azzoli

L\'Autore Ambra Azzoli

Laureata in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, presso l'università la Sapienza di Roma. Inizia ad avvicinarsi alla scrittura cinematografica nel 2013. Oltre la passione per il cinema, anche quella per il teatro, nata all'età di 12 anni, frequentando il primo corso di recitazione. Ama trascorrere il suo tempo tra libri, serie tv e film!