Jesus Christ is Jason Bourne !

Matt Damon ritorna più in forma che mai nel nuovissimo official trailer dell’ultimo capitolo sulla Spia più famosa d’America.

Come un ladro nel bel mezzo della notte o, se preferite, una superspia richiamata all’azione, l’Universal, ha appena ufficializzato il trailer di Jason Bourne. Matt Damon torna nella saga dopo quasi una decade dall’ultimo capitolo e ha fortemente voluto di nuovo Greengrass alla regia elemento senza il quale non avrebbe ripreso il ruolo che lo ha fatto diventare famoso come la spia più letale d’america.

Jason Bourne , più attuale che mai, osservando attentament e il trailer viaggia tra “occupiamo Wall Street”, il debito greco e l’affaire Snowden, si preannuncia come il film più atteso del 2016 pronto a sbancare i botteghini di ogni nazione presente sul globo terraceo.

jbn_adv1sheet2_rgb_0414_1-e1461213705831

Il trailer”riepilogativo” mescola scene dei precedenti capitoli con sequenze tratte dal nuovo episodio in un mix adrenalinico che ha quel sapore action che solo Paul Greengrass (Bloody Sunday, Bourne Ultimatum, Green Zone) riesce a dare ai suoi films. Robert Ludlum e i suoi racconti ancora colpiscono nel segno e questo nuovo capitolo spazzerà via per sempre l’orribile reboot di qualche anno fa .

 

Nel cast numerose new entry come Alicia Vikander (oramai dappertutto, meglio della marmellata su pane e burro), Tommy Lee Jones e Vincent Cassel andranno ad ostacolare il ritorno dello “sciacallo”.

 

“REMEMBERING EVERYTHING DOESN’T MEAN YOU KNOW EVERYTHING”

Che fine farà Treadstone ?

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.