Golden Globe 2016 “Morricone è come Mozart” Quentin Tarantino.

Golden Globe 2016

Ennio Morricone vince il suo terzo Golden Globe per la colonna sonora di Hateful Eight di Quentin Tarantino, e il premio ritirato dal regista che ha definito il compositore ” Per quel che mi riguarda Morricone è il mio compositore preferito, e quando parlo di compositore non intendo quel ghetto che è la musica per il cinema, ma sto parlando di Mozard, Beethoven, Schubert”.

 

Gli altri premi hanno visto Leonardo Di Caprio come migliore attore ormai lanciatissimo con Revenant- Redivivo e in arrivo il 15 gennaio a Roma per un Red Carpet alla Casa del Cinema presso villa Borghese. Altro riconoscimento a Sylvester Stallonecome miglior attore non protagonista per Creed  e per il film straniero lo straordinario Figlio di Saul dell’ungherese  László Nemes, già trionfatore a Cannes e ormai “condannato” a vincere l’Oscar per il miglior film straniero salvo soprese.

goldenglobe2016

 

Ecco tutti i premi assegnati:

 

CINEMA

MIGLIOR FILM DRAMMATICO:

Redivivo – The Revenant

MIGLIOR FILM COMMEDIA O MUSICALE:

 Sopravvissuto – The Martian

MIGLIOR REGISTA:

Alejandro Gonzalez Iñarritu, The Revenant

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO:

Leonardo DiCaprio, The Revenant

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO:

 Brie Larson, Room

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE:

Matt Damon, Sopravvissuto – The Martian

MIGLIOR ATTRICE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE:

Jennifer Lawrence, Joy

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA:

Sylvester Stallone, Creed

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA:

Kate Winslet, Steve Jobs

MIGLIOR SCENEGGIATURA:

Steve Jobs: Aaron Sorkin

MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE:

The Hateful Eight

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE:

Writing’s On The Wall, SPECTRE

MIGLIOR FILM STRANIERO:

Il figlio di Saul

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE:

Inside Out

TELEVISIONE

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA:

Mr. Robot

MIGLIOR SERIE COMMEDIA O MUSICALE:

Mozart in the Jungle

MIGLIOR MINI-SERIE O FILM TV:

Wolf Hall

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA:

Jon Hamm, Mad Men

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE DRAMMATICA:

 Taraji P. Henson, Empire

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE COMICA:

 Gael Garcìa Bernal, Mozart in the Jungle

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE COMICA:

Rachel Bloom, Crazy Ex Girlfriend

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM TV:

Christian Slater, Mr. Robot

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINI-SERIE O FILM TV:

Oscar Isaac, Show Me a Hero

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM TV:

Lady Gaga, American Horror Story: Hotel

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM TV:

Maura Tierney, The Affair

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE, MINI-SERIE O FILM TV:

Christian Slater, Mr. Robot

 

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.