Game Therapy – Un mondo dove vita reale e vita simulata si incontrano

 

Ci siamo mai chiesti perché molti ragazzi si chiudano davanti ai videogiochi isolandosi dalla vita reale? Perché forse si ha paura di essere se stessi nella realtà, mentre dietro ad uno schermo ci si sente più forti.

Questo ce lo spiega il film di Ryan TravisGame Therapy”, dove vita – reale e vita – simulata si incontrano. Francesco (interpretato da Lorenzo Ostuni detto Favij uno dei yuotuber più famosi, con il maggior numero di iscritti) è un ragazzo molto intelligente, timido, che non riesce a rapportarsi con gli altri, anzi è sempre preda dei bulletti della scuola. L’unica fuga dal mondo che lo opprime è il virtual game, dove solo in quel caso riesce ad essere se stesso. E dopo anni di duro lavoro crea il suo universo virtuale, dove insieme all’amico Giovanni(Federico Clapis), intraprenderanno il cammino della Game Therapy verso un mondo fatto a loro immagine e somiglianza.

Ragazzi che hanno inventato un “linguaggio nuovo”, se  così si può definire quello del web, che puó rivelarsi in  molti casi un arma a doppio taglio, rischiando di cadere per chi ne abusa in un vortice da cui poi è difficile uscirne, ingoiati da una dimensione surreale, dove si perde man mano il contatto con la realtà,  riscontrando difficoltà nel relazionarsi. Quello che all’inizio può sembrare un gioco, finisce poi con l’ impadronirsi del tuo tempo. Un messaggio a non farsi catturare da questo mondo fantastico fatto di byte ed essere in grado di porre un freno.

20151021_132129

Una folla di fan ad accogliere i nostri protagonisti qui all’Auditorium per la Festa del Cinema, conosciutissimi dai piú giovani per la loro fama da yuotuber , hanno firmato autografi alle centinaia di ragazzine che da questa mattina aspettavano trepitanti di incontrare i loro idoli,  e che nel pomeriggio sfileranno sul Red Carpet: Federico Clapis, Favij, Leonardo Decarli, Daniele Sodano (conosciuto come Zoda) con il regista Ryan Travis. Presentato al Festa del cinema di Roma esce nelle sale domani 22 ottobre.

Ambra Azzoli

L\'Autore Ambra Azzoli

Laureata in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, presso l'università la Sapienza di Roma. Inizia ad avvicinarsi alla scrittura cinematografica nel 2013. Oltre la passione per il cinema, anche quella per il teatro, nata all'età di 12 anni, frequentando il primo corso di recitazione. Ama trascorrere il suo tempo tra libri, serie tv e film!