Festival di Cannes 2016: Adieu Italie, zero film in concorso sulla croisette

cannesss

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sipario si è alzato quest’oggi a Parigi sulla 69esima edizione del Festival di Cannes 2016 in una conferenza stampa interrotta anche dai movimenti di protesta per la situazione dei lavoratori. Man mano che scorrevano sullo schermo i titoli in concorso si è prima fatta forte l’ipotesi, poi diventata realtà che l’Italia sarebbe stata totalmente ignorata dalla selezione. Incredibile la voce 0 ai film nostrani in concorso nonostante una delle migliori annate degli ultimi anni per il nostro cinema. I due papabili alla vigilia erano il nuovo film di Marco Bellocchio “Fai bei sogni” e il “Le Confessioni” di Roberto Andò con Toni Servillo a guidare un cast internazionale. Quest’ultimo era già quasi certo dell’esclusione dal tono polemico delle risposte in conferenza stampa all’argomento Cannes. Dopo il terzetto del 2015 con Nanni Moretti, Matteo Garrone e Paolo Sorrentino, con il suo “Youth” ignorato per la Palma D’Oro ma vincitore di tutti i premi principali agli European Movie Awards. Il direttore artisticoThierry Fremaux non vede dove sia il problema: “L’Italia è nel nostro cuore, lo scorso anno c’erano tre film in concorso, quest’anno ce n’è uno in Un Certain Regard e nessuno in concorso”, citando il film “Pericle il Nero”, con protagonista Riccardo Scamarcio e con produttrice Valerio Golino che sarà in gara nella categoria “Un certain regard”. Sarà un’edizione spettacolare per i fuori concorso e sfileranno sul red carpet della croisette Steven Spielberg con Il Gigante Gentile, Shane Black con The Nice Guys interpretato dal duo hollywoodiano Russell Crowe e Ryan Gosling e Jim Jarmush con il suo documentario su Iggy Pop Gimme Danger. In concorso il film Paterson con protagonista il divo di Star Wars Adam DriverSean Penn tornato alla regia con il film The Last Face con i divi Charlize Theron e Javier Bardem e Jeff Nichols con Loving interpretato da Joel Edgerton e Michael Shannon. La croisette vedrà il ritorno di grandi maestri molto amati come Ken Loach (I, Daniel Blake), Pedro Almodovar (Julieta) e i fratelli belga Jean-Pierre e Luc Dardenne (La Fille Inconnue). Ci sarà anche la Coppa Volpi di Venezia Fabrice Luchini con Ma loute di Bruno Dumont. Gli occhi del mondo saranno puntati sul talento del Quebec Xavier Dolan, che dopo aver incantato il mondo con Mommy ci riprova con Juste la fin du mondcon un cast stellare che va da Vincent Cassel, Léa Seydoux e ancora Marion Cotillard. Importante anche il ritorno di Nicolas Winding Refn che porta Keanu Reevesed Elle Fanning protagonisti di The Neon Demon.

 

 

 

 

 

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Questa la lista completa dei film in concorso:

Jim Jarmusch, Paterson

Sean Penn, The Last Face

Pedro Almodovar, Julieta

Xavier Dolan, Juste la fin du monde

Olivier Assyas, Personal Shopper

Jean-Pierre e Luc Dardenne, La fille inconnue

Nicolas Winding Refn, The Neon Demon

Paul Verhoeven, Elle

Cristi Puiu, Sieranevada

Brillante Mendoza, Ma’ Rosa

Ken Loach, I, Daniel Blake

Nicole Garcia, Mal de pierres

Kleber Mendonca Filho, Aquarius

Alain Guiraudie, Rester Vertical

Bruno Dumont, Ma loute

Andrea Arnold, American Honey

Maren Ade, Toni Erdmann

L\'Autore Thomas Cardinali

Web writer di professione, scrivo di cinema e spettacolo in ogni sua sfaccettatura. Video maker in formazione con la passione per il calcio e la Formula1