Estate Giapponese all’isola del cinema 6-7 luglio !

Isola-del-Giappone

Torna come da tradizione Mercoledì 6 e giovedì 7 luglio l’atteso appuntamento con l’Estate Giapponese, evento giunto all’ottava edizione che quest’anno si inserisce nella speciale cornice degli omaggi celebrativi del 150° anniversario delle relazioni tra Giappone e Italia. Due serate all’insegna del cinema, della cultura e del cibo giapponesi ospitate sull’isola Tiberina ed organizzate dall’Ambasciata del Giappone e dall’Istituto Giapponese di Cultura di Roma. Il programma delle due serate avrà inizio dalle ore 19.30: oltre alla degustazione di sake e cucina giapponese, prevista anche una dimostrazione a curadel maestro artigiano Takahiro Yoshihara che svelerà al pubblico i segreti dell’amezaiku, tradizionale arte giapponese tramandata dal periodo Edo le cui abili tecniche trasformano dolci e caramelle in vere e proprie opere d’arte. Saranno inoltre due le proiezioni in versione originale sottotitolata di pellicole inedite in Italia, precedute da uno spettacolo di danza giapponese “kamigata-mai”(alle 21): il 6 luglio, alle 21.30, sarà possibile assistere a Persona non grata(Sugihara Chiune, 2015) di Cellin Gluck – basato sulla storia vera di un diplomatico giapponese che salvò ben seimila ebrei durante la seconda guerra mondiale – mentre il 7 luglio a Mohican Comes Home (Mohican Kokyo ni Kaeru, 2016) di Shuichi Okita, che narra le movimentate vicende di una famiglia sorpresa da imprevisti quotidiani.

A precedere i film, il maestro artigiano Takahiro Yoshihara intratterrà il pubblico con una dimostrazione di amezaiku, la tradizionale arte giapponese che, tramandata dal periodo Edo, scolpisce e modella dolci e caramelle in forme fantasiose. L’artista, partendo dalla pasta di lavorazione riscaldata, realizza fiori, animali e altre forme ispirate alla natura: difficile distogliere lo sguardo dalla sua maestria, caratterizzata da rapidissime ed abili movenze nei circa tre minuti prima che la pasta si indurisca.

Inoltre, Wakame Yamamura e Wakamizuki Yamamura, dell’omonima scuola, si esibiranno nelle danze giapponesi “kamigata-mai”. La scuola Yamamura che, nel vasto panorama delle danze tradizionali giapponesi, vanta 200 anni di storia dalla fondazione, spicca per la peculiare eleganza.

Immancabile, infine, come nelle precedenti edizioni, l’ormai consueta degustazione di cucina e sake giapponesi.

Vi aspettiamo all’Isola Tiberina per farvi apprezzare l’atmosfera calda e suggestiva dei festival estivi giapponesi!

• DATA E ORA:
mercoledì 6 e giovedì 7 luglio 2016
• LUOGO:
Piazza San Bartolomeo all’Isola, Isola Tiberina, Roma.
• PROGRAMMA:
19.30: APERTURA
Cocktail e degustazione di sake
Dimostrazione: amezaiku, mini sculture di caramelle
Danze giapponesi kamigata-mai
… e molto altro!

Biglietto d’ingresso: 10 euro.
Per informazioni sull’acquisto del biglietto: L’Isola del Cinema
HP: http://www.isoladelcinema.com/
Tel.: +39.06.58333113

 

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.