Asif Kapadia il regista di Senna vince l’Oscar con Amy.

 

h

 

Il premio  Oscar come migliore documentario è stato vinto da Amy  di Asif Kapadia, che racconta la vita privata di Amy Winehouse, morta nel 2011. “Questo film – ha detto Kapadia – voleva mostrare al mondo chi era Amy, non la ragazza dei tabloid ma una persona sensibile, spiritosa, intelligente. Amy aveva bisogno dei fan, e quest’Oscar è per loro”. sennamovie

Il regista fin dall’inizio del lavoro sulla cantante aveva indicato come la famiglia dopo aver visto il film dedicato al campione dell’automobilismo Ayrton Senna ha deciso di affidare molto materiale inedito  alfine di restituire la giusta immagine di una giovane ragazza scomparsa, in realtà ad opera terminata il docu-film presentato a Cannes 2015 ha scatenato una forte polemica da parte della famiglia che accusato Asif Kapadia di non restituire una vera immagine, in realtà la vittoria degli Oscar non fa altro che accentuare le capacità del regista in grado di scavare nel profondo dell’anima della cantante restituendo una immagine, in particolare ai suoi fan, dove ognuno ha potuto scoprire un pezzo dell’anima della cantante, come nel film di Senna, il regista si è dimostrato estremamente sensibile e in grado di restituire, seppure in parte, un pezzo di vita vera di una icona dell’automobilismo e di una cantante considerata ora come una delle più importanti cantanti Jazz mai apparse sulla scene e scomparsa troppo presto.

 

Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

di Roberto Leofrigio

 

 

 

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.