La Buona Uscita, il film indipendente di Enrico Iannacone diventa un caso per il boom d’incassi nel meridione.

“LA BUONA USCITA” DI ERRICO IANNACCONE DIVENTA UN CASO IL FILM INDIPENDENTE DISTRIBUITO DA MICROCINEMA HA LA MIGLIOR MEDIA PER COPIA DOPO CAPTAIN AMERICA

Alla vigilia del Festival di Cannes, che presenta tanti titoli italiani nelle sue sezioni, il nostro cinema indipendente ha trovato una nuova stella su cui puntare.
Si tratta di Enrico Iannaccone, che dopo aver vinto il David di Donatello 2013 grazie al suo cortometraggio L’esecuzione, ha visto il suo primo lungometraggio La buona uscita arrivare in sala questo weekend. Il film è stato salutato da un grande successo di pubblico, tanto da aver ottenuto la seconda miglior media copia di questo fine settimana con 3.316 euro, dietro soltanto al blockbuster Captain America: Civil War, e battendo titoli come The Dressmaker con Kate Winslet, Il libro della giungla e Robinson Crusoe.
LA-BUONA-USCITA-7363
C’è da dire, ad onor del vero, che il film è stato distribuito in pochissime copie in tutta Italia e la maggior parte di esse sono state destinate al Sud Italia e in particolare a Napoli e dintorni (terra natia del regista) data la quasi esclusiva presenza di attori partenopei. Nelle restante regioni italiane si sono viste solamente una manciata di copie nelle principali città come Milano, Roma e Torino.
La miglior media copia per sala però non ha, ahimè, garantito al film, dato l’esiguo numero di copie, l’ingresso nella top 20 nella prima settimana d’uscita 5-9 Maggio.
Dopo essere stato presentato al Festival di Capri, che ha premiato Iannaccone come “regista del futuro”, il film ha ottenuto grandi consensi da parte della critica e dei giornalisti, che hanno esaltato una visione innovativa di Napoli e il grande coraggio di un giovane autore, in grado di affrontare tematiche complesse con mano sicura. Ora, gli ottimi dati al botteghino confermano lo status di “caso cinematografico”, che è destinato a migliorare ulteriormente i suoi risultati, grazie a un aumento delle sale a partire da questo giovedì deciso dalla casa di distribuzione Microcinema, che conferma l’attenzione e la cura riservata ai prodotti di qualità.
la-buona-uscita-centro
La buona uscita rappresenta quindi l’ennesimo esempio di come si possa sostenere giovani di talento e lanciarli in maniera efficace, obiettivo delle case di produzione
“Questo piccolo ma significativo successo”, hanno dichiarato i produttori, “permette ad un giovane come Iannaccone di iniziare un percorso che tutti auspichiamo possa condurlo a divenire un autore del domani. Un doveroso ringraziamento da parte di tutti noi produttori alla Direzione Cinema Mibact, che ha da subito creduto nel talento del nostro regista”.

L\'Autore Roberto Leofrigio

Roberto Leofrigio, laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione, esperto di cinematografia sin dai lontani anni'80 con la nascita di una fanzine cartacea. Collaboratore di vari siti di cinema, ufficio stampa per molti eventi di promozione cinematografica e videoperatore, ama tutti i generi e in particolare quel cinema che spesso non viene distribuito nel nostro paese.